Quello che non capiscono è l’indipendenza dell’USB

Nazionale -

Nelle ultime settimane con sempre maggior frequenza appaiono articoli, editoriali, dichiarazioni pubbliche che attribuiscono contiguità e/o appartenenze partitiche all’Unione Sindacale di Base. Si passa dal sostenere che l’USB è il motore di Potere al Popolo al gridare ai quattro venti che l’USB è lo strumento del governatore della Puglia Michele Emiliano (PD, opposizione interna ma sempre PD) nella vertenza Ilva, fino a dare per certo che l’USB è indiscutibilmente il sindacato dei Cinque Stelle, tesi espressa sabato in pompa magna dal quotidiano rosa dei padroni e già sostenuta da altri, in particolare

 

La Stampa di Torino (sic!), all’epoca dell’insediamento della Raggi a Roma.
Ora anche il solo fatto di attribuirci contiguità oggi a questo domani a quello, dovrebbe far riflettere gli esegeti del pensiero dell’USB che qualcosa non torna. E quello che non torna è molto semplice, USB è un sindacato indipendente. E quando parliamo di indipendenza non ci riferiamo soltanto al fatto che non ci sono legami con partiti politici o correnti di partiti politici a determinare le azioni della nostra organizzazione sindacale, ma ci riferiamo soprattutto all’indipendenza di pensiero.


È l’indipendenza di pensiero e di elaborazione che fornisce all’USB gli strumenti di individuazione delle contraddizioni e consente di definire strategie di intervento e di lotta e questo fa sì che sia possibile che alcune delle posizioni espresse dall’USB coincidano, o meglio possano assomigliare, a quelle che oggi questa oggi quella forza politica assumono sui vari temi.
C’è una sottile ma ben visibile tendenza al discredito che si affaccia dai vari articoli ogni volta che si attribuisce, con apodittica convinzione, un’appartenenza di campo alla nostra organizzazione. Chi parla di noi lo fa per attribuirci, oltre alla contiguità politica, la responsabilità di azioni nefaste per il Paese che, come nel caso dell’ILVA, arrivano addirittura al punto, udite udite, di trascinare nel cupio dissolvi anche altre ben più responsabili ed affidabili organizzazioni sindacali.


Noi pensiamo che se questo accade è perché le posizioni che la USB esprime sono condivise dai lavoratori coinvolti in quei processi e proprio in virtù di questa condivisione esse sono forti e capaci di determinare anche le azioni degli altri. Questo è il segreto della nostra organizzazione. Se a qualcuno venisse il ghiribizzo di indagare più a fondo cos’è la USB, non avrebbe che da chiedere. Saremo felici di soddisfare la sua curiosità.


Unione Sindacale di Base